Hai una palestra? Richiedi un preventivo qui

Isotonici

Isotonici

Stratigo ® - Muscolazione - Voltra I


Stratigo  ®


Che cos’è Stratigo ®?

Se quello che stai cercando è una strategia di allenamento nuova sei nel posto giusto. Xenios USA ti presenta la sua offerta nel mondo dei macchinari isotonici.

Se invece non ne sai ancora a sufficienza ti potresti chiedere: perché approcciarsi a questo tipo di attrezzatura? L’allenamento con i cavi e le carrucole, o pulegge da cui deriva il nome, permette di svolgere esercizi in modo completamente diverso rispetto a tutti gli altri macchinari.
Non si hanno movimenti guidati, né traiettorie da seguire: permette la totale libertà nello spazio. Le macchine isotoniche sono infatti progettate per fornire una resistenza costante durante lo svolgimento degli esercizi e l’utilizzo dei cavi consente un ampio range di movimento. In questo modo si lavora sulla biomeccanica dei gesti e, più si migliorerà questo aspetto, più si andrà a lavorare sul muscolo target e si preserveranno le articolazioni.
Lo scopo di una stazione pulley come questa è quello di lavorare sull’incremento della forza e la definizione del muscolo sfruttando il sollevamento dei pesi, in questo caso dei pacchi peso. Le strutture Stratigo ® sono comunque concepite per poter continuare ad effettuare un lavoro di tipo funzionale a pesi liberi con bilanciere e dischi.
Tutte le tipologie di Stratigo ® di Xenios USA sono realizzate nella versione Magnum+ e rispettano la normativa UNIEN 20957 classe S, ovvero per attrezzatura professionale. Il reparto ricerca e sviluppo ha mirato a caratteristiche ben precise: espansibilità e versatilità, per permettere ad ogni atleta di progettare il proprio ambiente di allenamento esattamente come preferisce; durevolezza nel tempo, per cui i materiali impiegati sono solo di alta qualità; sicurezza, perché allenarsi è importante ma farlo in tranquillità lo è ancora di più; garanzia, perché in ogni prodotto Xenios USA ci mette il cuore, ma anche la professionalità.

Appartenente alla famiglia dei macchinari isotonici, il cavo-puleggia nacque intorno agli anni ’40 grazie a un esperto di fitness, Jack LaLanne, che negli Stati Uniti progettò svariate attrezzature da palestra. All’epoca, con l’interesse crescente per la cura del fisico e la conseguente apertura di numerose palestre, si riscontrò la necessità di avere attrezzi in grado di allenare chiunque in modo facile, veloce e sicuro.
Nel corso del tempo Xenios USA ha svolto analisi e aggiornamenti sui propri macchinari: Stratigo ® ha un modo completamente diverso di caricare il peso rispetto ad altre strutture sue simili, in quanto precedentemente il peso veniva caricato grazie all’aggiunta di dischi.

Cosa si allena con Stratigo ® ?

L’allenamento con cavi e carrucole permette di eseguire esercizi su ampie e svariate aree del corpo. I gruppi muscolari interessati variano in base alla tipologia di macchinari isotonici che si decide di utilizzare. Sicuramente la parte alta del corpo è tra quelle più facilmente coinvolgibili: è comune allenare bicipiti, tricipiti, petto, dorso e spalle. Ma non mancherà la possibilità si allenare anche addominali, quadricipiti, glutei e tanti altri gruppi muscolari.
Tra gli esercizi più comuni si trovano per esempio il Push Down e il Pull Down con Corda, l’Alzata Laterale con Cavo Basso, le Croci ai Cavi e altri, per la parte superiore del corpo; il Pulling Back, il Push and Curl, l’Hip Abduction, il Leg Extension e altri per quella inferiore.

La differenza di un allenamento fatto con i cavi e quello fatto con altri attrezzi sta, non soltanto nell’elevata mobilità che si ha, ma anche negli effetti raggiungibili: esercizi svolti con questo macchinario permettono di isolare e quindi lavorare più intensamente su un certo muscolo o gruppo muscolare. Si vanno infatti ad escludere i muscoli secondari e ci si concentra solo su quelli direttamente interessati, compiendo un lavoro di definizione su di essi.

Quante tipologie di Stratigo ® esistono?

Una prima differenziazione va fatta in base alle categorie esistenti: in questo caso i modelli si divideranno per il loro grado di “indipendenza”.

  • Troviamo la sua versione Kit Accessorio per Rack: per poterla montare è necessario avere una struttura Magnum+, come un rig o rack, a cui agganciarsi.
  • Esiste poi una seconda versione, la Stazione a Muro: in questo caso, per renderlo stabile e completare il montaggio, sarà necessario avere un muro a disposizione su cui poterlo fissare.
  • Infine si può trovare la Stazione Autoportante: questa categoria non ha bisogno di altre strutture a cui doversi agganciare, né di pareti a cui fissarsi. È una struttura indipendente, che quindi basterà ancorare al pavimento. Nel caso in cui non fosse possibile farlo, sarà reso stabile dall’aggiunta di una o più basi crossmember.

Una seconda differenziazione poi è quella per tipologia, in quanto variando la struttura della Stazione Pulley varia anche il modo in cui è possibile allenarsi con esso. Troveremo quindi:

  • Multi Pulley: questa stazione ha una caratteristica che la differenzia dalle altre tipologie, in quanto il cavo è direttamente collegato sia al pacco pesi che all’estremità in cui si trova il moschettone. In questo caso si parla di rapporto 1:1, ovvero il peso selezionato corrisponde esattamente a quello che verrà sollevato. Con questo genere di macchinario sarà possibile svolgere esercizi come Lat Machine e Low Pulley, in momenti diversi.
  • Combo Pulley: questa seconda stazione ha un sistema di cavo e carrucole non diretto. Con ciò si intende che il peso che si va a sollevare risulta dimezzato rispetto a quello selezionato; si parla di rapporto 1:2. L’allenamento che si potrà svolgere risulta più immediato, in quanto è possibile effettuare gli esercizi di Lat Machine e Low Pulley, senza dover spostare nessun componente della struttura e, di conseguenza, senza dover interrompere il workout.
  • Adjustable Pulley: l’ultima tipologia è quella che potremmo definire regolabile, grazie ad un carrello scorrevole che porta l’impugnatura all’altezza che più si preferisce: questo consente di effettuare una numerosa serie di esercizi che coinvolgono sia la parte superiore che quella inferiore del corpo. Anche in questo caso il peso che si andrà a sollevare risulta dimezzato perché il cavo non è diretto.

Cosa lo differenzia da tutti gli altri?

Il reparto di progettazione e quello di ricerca e sviluppo di Xenios USA sanno bene qual è lo scopo da raggiungere. I prodotti rispecchiano infatti la qualità e la cura che viene riposta durante la loro creazione.
Un primo fattore a cui Xenios USA non può rinunciare è la sicurezza dei suoi clienti: tutte le tipologie e strutture delle nostre Stazioni Pulley con pacco pesi sono dotate di un carter di protezione. Si tratta di un pannello posizionato subito davanti al pacco pesi: esso impedisce di poter entrare in contatto con le piastre e quindi evitare infortuni di terzi.
Un secondo elemento che lo caratterizza è il sistema di aggancio all’estremità del cavo. È stato studiato un giunto girevole, ovvero un sistema di aggancio che permette una mobilità a 360°. Essendo punto di congiunzione con il moschettone, permetterà all’atleta di svolgere tutti i movimenti nel modo più naturale possibile, senza vincoli né di traiettoria né di mobilità.
Un’ulteriore caratteristica che lo distingue da tutti gli altri macchinari è quella di essere disponibile in più altezze. Questo fattore non solo permette di poter scegliere la struttura che più risulta consona allo spazio a disposizione, ma è anche indice di versatilità: aumentando l’altezza sarà possibile aumentare anche il numero di piastre presenti nel pacco pesi. Quindi scegliendo la struttura con un’altezza da 270 cm sarà possibile inserire un pacco pesi da 120kg.
Ma, parlando di versatilità, l’altezza non è l’unico fattore importante: tutte le stazioni sono state progettate con la logica X-Rig. Infatti i pali che creano la struttura sono forati su tutta la lunghezza e ciò permette di modulare la stazione e aggiungere accessori secondo le proprie necessità. La natura X-Rig permetterà di far fruttare ancora di più l’investimento in quanto, qualunque nuovo prodotto della stessa linea creato da Xenios USA, sarà complementare alla struttura già in possesso: risulterà quindi sempre più comodo ed economico migliorare la propria palestra.

Xenios USA ha sempre cura dei dettagli: la qualità del prodotto deve essere totale e quindi restituire confort anche nei più piccoli meccanismi. Per questo, durante l’utilizzo di una macchina isotonica come questa ci si renderà conto della comodità di avere il pin magnetico per la selezione del peso, che rende il movimento più rapido; questo è anche dotato di un laccio che lo tiene unito al pacco pesi anche quando non viene utilizzato, così da evitarne lo smarrimento.
Ma la qualità sarà percepibile anche durante l’allenamento stesso: tutte le impugnature sono state studiate con un rivestimento in neoprene che lo rende più piacevole al tatto e aumenta il grip della presa.

Come personalizzare il tuo Stratigo ® ?

Il mondo dei cavi-pulegge è davvero vario. Una volta scoperti i suoi attrezzi e tutti gli allenamenti possibili, non sarà facile abbandonarlo. Non solo è possibile modulare una struttura e complementarla con altre tipologie di macchinari, ma una singola stazione è in grado di offrire numerose varianti, proprio grazie all’ampia gamma di accessori di cui dispone.
Sono disponibili differenti attachment, come l’Arm Bar o la Trazy Bar, oppure accessori specifici per rendere la stazione una Lat Machine, quali la seduta e il roll kit per le ginocchia.
Tra i numerosi optional esistenti, uno in particolare spicca per il suo frequente utilizzo: l’Overloading Sleeve. Si tratta di una barra in acciaio, studiata per permettere di caricare pesi aggiuntivi, in formato di dischi, oppure per opporre resistenza al movimento grazie a degli elastici. Solitamente viene utilizzato nelle tipologie di Combo e Adjustable Pulley, per poter incrementare il peso che si dimezza a causa della deviazione del cavo.
Inoltre, per non tralasciare l’aspetto estetico, potrai scegliere tra tante colorazioni diverse per i pali che andranno a comporre la struttura.

Come sfruttare al meglio una Stazione Pulley?

Prima di fare il grade passo verso Stratigo ® ci sono dei fattori da dover tenere in considerazione. Tra i più importanti, le dimensioni dello spazio che si ha a disposizione. Le variabili coinvolte nell’istallazione di una struttura di questo genere sono molteplici: altezza, ampiezza, presenza di elementi strutturali, ecc. Per questo è importante farsi guidare da un esperto in questa scelta. Si andranno a valutare le attrezzature di cui si è già in possesso, come i rack palestra, ottimi da sfruttare per installare Stratigo ®. Macchine e attrezzi palestra sono elementi indispensabili per rendere una palestra multifunzionale e quindi permettere un suo utilizzo sempre più intensivo. È importante però ricordare che allenarsi con i cavi e allenarsi con i pesi liberi sono due modalità ben diverse di lavoro.

Muscolazioni

Che cos’è la Muscolazione?

Appartenente al mondo dell’isotonia, la muscolazione è una tipologia di allenamento con lo scopo di accrescere specifici distretti muscolari.

I macchinari che vengono utilizzati ricercano l’ipertrofia muscolare ma lo fanno in modo diverso rispetto ad attrezzature con i cavi: la muscolazione lavora con meccanismi di leve in cui la resistenza viene dettata dall’utilizzo dei dischi, che fungono da pesi.

Che cosa si allena con la Muscolazione?

Si tratta di una tipologia di allenamento molto completo: utilizzando macchinari di questo tipo sarà facile svolgere esercizi mirati a specifici gruppi muscolari e coinvolgere gran parte del corpo.

Si parla di allenamento sia Upper che Lower Body; nello specifico si può lavorare con le braccia, i pettorali, i quadricipiti, i glutei e tanti altri.

Che tipologie di Muscolazione esistono?

Xenios USA ha progettato svariati macchinari, tutti di grande qualità, così da permettere a persone dalle diverse esigenze di lavorare sui propri obiettivi.

Ecco di seguito i prodotti principali: Lever Arm, Leg Press, Belt Squat e Leg Trainer.
Tutti gli accessori per la muscolazione sono installabili su stazioni Magnum+ a Muro o Autoportanti.

Come inserire la Muscolazione nella tua palestra?

Grazie alla logica X-Rig con cui sono stati progettati i Rig e Rack di Xenios USA, tutti gli accessori della Muscolazione sono facilmente inseribili all’interno di una palestra. Se non si è già dotati di strutture di questo tipo è possibile trovare stazioni preconfigurate che permettono allenamenti di muscolazione; anche in questo caso, grazie alla foratura dei pali, potrai progettare tu la struttura che più preferisci, installando anche più di un accessorio.

Voltra I

La rivoluzione dell’allenamento con i cavi.

Che cos’è Voltra I?

È un dispositivo portatile in grado di fare le veci di una Stazione Pulley. Dal peso facilmente gestibile e le dimensioni poco ingombranti, questo dispositivo alimentato a batteria non ha bisogno di tanto altro per essere funzionale: potrai portarlo con te ovunque vorrai e usarlo in un qualunque luogo desideri, con l’unica necessità di avere un palo su cui fissarlo.
Infatti, le componenti sia software che hardware sono pensate per renderlo autonomo e facile da utilizzare ovunque; con Voltra I è indispensabile rifornirsi di supporti che permetteranno di fissarlo su diverse superfici e in modi differenti: si potrà scegliere tra supporti fissi, mobili, regolabili, ... in base alle proprie esigenze.

Come funzione Voltra I?

Grazie a un motore elettronico di ultima generazione e alla tecnologia all’avanguardia che lo compongono, in un unico dispositivo si ritrova tutta la potenza di una stazione a cavi.
Al suo interno sono arrotolati quasi 3 metri di cavo in Kevlar, alla cui estremità è appeso un attachment. A questo punto sarà semplice fare tutto ciò che si vorrà: attraverso un App per iOS oppure direttamente dal display LCD Touchscreen di cui dispone Voltra I si potranno impostare tutte le caratteristiche del tuo allenamento. Attraverso le indicazioni che fornirai, Voltra I applicherà al cavo una resistenza corrispondente al carico impostato.

Come ci si può allenare con Voltra I?

Tra i vantaggi che comporta entrare nel mondo di Voltra I vi è anche l’ampia varietà di allenamenti che offre.
Infatti, semplicemente cambiando le impostazioni sul dispositivo, si potrà predisporre il proprio allenamento in 3 modalità diverse.

  • Allenamento con i pesi: in questo modo la resistenza impressa dal dispositivo sarà costante; ma si potrà scegliere tra funzioni quali “Eccentrica” o “Catene” che renderanno la resistenza variabile in modi diversi. In questa modalità si può usufruire anche di due opzioni differenti che renderanno la performance ancora più completa: “Assistita” e “Intensa”.
  • Elastico: come già si può comprendere dal nome, in questo caso l’allenamento riprodurrà l’utilizzo di un elastico, rispettando quindi tutte le peculiarità che lo caratterizzano. In questa modalità è possibile usufruire della funzione “Inversa”, per cui la resistenza si avverte in modo contrario a come avverrebbe naturalmente.
  • Paracadute: in questo caso la resistenza simula quella che si percepisce nel canottaggio, ovvero più sarà veloce il movimento, più sarà alta la resistenza.

Grazie a queste diverse modalità, alle funzioni che ognuna offre e alle opzioni sfruttabili, ogni esperienza con Voltra I sarà innovativa e intensa.

Contattaci!

Non farti intimorire dalla loro imponenza, lasciati convincere dalla loro potenza!
A individuare la struttura più giusta per te ci pensiamo noi: tutto quello che devi fare è parlarci di te e noi sapremo creare il progetto migliore: starà a te poi decidere se farlo diventare realtà!

Creating Training Zone