Intervista a Emanuele Gollinucci, ideatore del Metodo Trifit e partner Xenios Usa

Trifit System: il licensing italiano per l’allenamento funzionale di gruppo, ad alta personalizzazione.

Il mondo del fitness in Italia ha subito molte trasformazioni negli ultimi anni, fra cui il crescente numero di micro club e l’orientamento sempre più spiccato degli operatori, anche se statisticamente ancora molto flebile, ad affidarsi a catene, licensing e franchising.

In merito a questi trend, siamo venuti a conoscenza di una marca tutta italiana: Trifit System, che propone un metodo consolidato in grado di migliorare la vita delle persone attraverso l’attività fisica.  Per questo abbiamo deciso di pubblicare una breve intervista a Emanuele Gollinucci, ideatore del metodo.

Che cos’è Trifit System?

Emanuele Gollinucci: Trifit prima di tutto è un metodo di allenamento di gruppo personalizzato su base funzionale. Ci si allena in gruppo con metodiche che fanno riferimento al functional training e alla preparazione atletica, con una particolare attenzione e individualizzazione degli esercizi alla competenza motoria, alle caratteristiche fisiche e agli obiettivi di ogni singolo cliente.

Dove viene applicato questo metodo?

E.G.: Ora, nei nostri quattro centri di Cesena e dintorni gestiti direttamente dal mio Staff e dal 2020 nei centri affiliati di Pesaro e Potenza Picena. Ultima novità del 2021 sono i due Truck-Trifit, completamente allestiti con attrezzatura Xenios, che portano l’allenamento in ogni angolo della Romagna. Invece di chiedere ai clienti di venire da noi, abbiamo deciso di andare noi da loro.

In che cosa si differenziano i Centri Trifit rispetto a un Box o a un Centro di Personal Training e Allenamento Funzionale?

E.G.: Rispetto a molte attività apparentemente simili, la cosa che ci differenzia di più è che noi mettiamo al centro la persona e non l’allenamento. Abbiamo creato un metodo che fonde i principi motivanti e coinvolgenti della preparazione atletica negli sport di squadra, al concetto moderno di educazione al movimento. Il tutto somministrato semplicemente con patti chiari e senza abbonamenti capestro per offrire un servizio efficace e divertente, perché solo divertendosi si possono ottenere risultati costanti nel tempo.

Qual è l’investimento per aprire una functional boutique?

E.G.: Attualmente l’investimento è piuttosto accessibile rispetto all’apertura di una palestra tradizionale. E’ importante avere le idee chiare dal punto di vista progettuale e rivolgersi a fornitori di qualità. Noi per l’attrezzatura funzionale ci affidiamo a Xenios USA, poiché il magazzino europeo è a due passi da casa ed essendo una marca scelta da agonisti di tutto il mondo ci dà garanzie di servizio, affidabilità e sicurezza molto elevate.

Ciò significa che Trifit System non prevede solo aspetti tecnici ma anche accorgimenti legati al marketing e alla vendita dei servizi?

E.G.: Certamente, Trifit System aiuta neo-imprenditori del fitness, come P.T. e allenatori, ad aprire, gestire e rendere profittevole un centro di allenamento attraverso un metodo completo, dal marketing alla gestione operativa. Noi accompagniamo gli affiliati in un percorso orientato a far crescere e riscoprire costantemente le loro capacità tecniche e imprenditoriali in ottica Coaching.

Nel corso della mia carriera professionale lo scoglio più grande che ho dovuto affrontare è stato la convinzione che essere un bravo tecnico fosse sufficiente per creare un’attività di successo. Ho scoperto a mie spese che non è così e uno degli scopi di Trifit è proprio quello di trasformare istruttori fitness in eccellenti tecnici e poi in imprenditori efficaci. Per aprire un centro occorrono le chiavi di marketing, attitudine alla leadership e competenze specifiche che a me sono costate ore di formazione, notevoli investimenti economici e diverse notti insonni. Proprio per questo poniamo parecchia attenzione alla crescita personale e professionale degli affiliati.

Un tecnico o un aspirante imprenditore come può accedere ai servizi Trifit in maniera concreta?

E.G.: L’offerta Trifit è accessibile attraverso due strade, quella della formazione e della consulenza su aspetti specifici richiesti dai titolari o aspiranti titolari e quella, sulla quale puntiamo molto, dell’affiliazione. 

Diventare Trifit Top Affiliate significa diventare licenziatari del marchio Trifit, accedere a risorse condivise, fare parte di un network all’interno del quale l’imprenditore diventa protagonista di un processo di crescita costante con l’accesso privilegiato a informazioni e formazione continua.  Lo scopo è sintetizzato bene nella Mission Trifit: 

“Creare un network di persone capaci di diffondere una cultura dell’allenamento in grado di attivare un ciclo virtuoso di movimento e corretti stili di vita.  E coinvolgere più persone possibili che puntino a raggiungere un livello eccellente di benessere (clienti), crescita professionale e innovazione (licenziatari).”

Perché è più opportuno fare parte di un gruppo invece di aprire la propria attività in autonomia?

E.G.: Il mondo cambia velocemente come ci ha dimostrato l’attuale crisi socio-sanitaria e così il marketing e le dinamiche del business. E’ necessario essere tempestivi e poter accedere velocemente a risorse che hanno barriere d’ingresso sempre più alte per i piccoli imprenditori. Fare parte di un gruppo significa ottimizzare la condivisione di servizi e know how, accompagnati da qualcuno che fa le cose per te e insieme a te.

I servizi Trifit per chi sono e qual è la vostra promessa?

E.G.: Sono per le persone che desiderano diventare professionisti e imprenditori di successo nel Fitness. Promettiamo che aderire ai programmi Trifit aiuterà a ottenere risultati eccellenti in breve tempo e con investimenti ridotti, evitando tutti gli errori che io ho fatto in passato, poiché sono considerato un precursore in questo tipo di attività.

Se doveste esprimere il più grande punto di forza di Trifit System?

E.G.: Quello che diciamo noi lo facciamo! Nel senso che insieme a Valentina (socia nel lavoro e nella vita) e al mio staff, sono impegnato tutti i giorni sul campo a prevedere e affrontare i problemi. Predico bene e cerco di razzolare meglio che posso. Con questo non voglio dire che per essere buoni formatori e consulenti sia necessario essere coinvolti anche a livello gestionale e operativo, ma decisamente aiuta.  

Come fa una persona interessata al vostro metodo a prendere contatti con voi?

E.G.: Siamo sempre disponibili a dare delucidazioni sul programma di affiliazione. Gli interessati possono contattarci tramite questo form .

Francesco Perticari

Share:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Table of Contents

On Key

Related Posts

Podcast #3: Consigli da master trainer.

Intervista a Igor Castiglia, organizzatore dell’annuale evento “Funzioni in Azione” e Master Trainer Internazionale. Nel terzo episodio di Allenamento Funzionale toccheremo vari argomenti insieme ad

Allenamento al femminile

L’allenamento perfetto: le 3 condizioni base per ottenere i massimi risultati  Se chiedete ad una donna di qualsiasi età il suo obiettivo in palestra, il