fbpx
bilanciere perfetto

Ma il bilanciere perfetto esiste veramente?

Prima di tutto chiediti quale dovrà essere l’utilizzo del bilanciere che andrai ad acquistare, in quanto tutte le aziende produttrici hanno una vasta gamma e magari potresti comprarne uno solo perché affascinato dalle foto, mentre ti consigliamo di informarti sulle sue specifiche tecniche controllando che rispecchi le tue reali necessità.

Non dimenticarti della regolamentazione IWF che prevede per gli uomini un bilanciere da 220 cm (L) x 20 Kg. di peso x 28 mm. di diametro mentre per le donne 201 cm. di lunghezza x 15 Kg. x 25 mm. di diametro. Per insegnare le Weight Lifting skills bilancieri più corti, più grossi o più leggeri non sono adatti. Non fissarti sul dato di massimo carico del bilanciere ma chiedi qual’è la Tensile Strength dell’acciaio che non dovrebbe essere mai inferiore ai 190.000/200.000 PSI

A meno che tu stia cercando una Power Lifting Bar chiedi un bilanciere privo di zigrinatura centrale per lo Squat. Per la finitura il nostro consiglio è la zincatura lucida. La zincatura nera potrebbe rovinarsi velocemente mentre la brunitura, la cromatura dura industriale, la finitura Nikel-Fosforo o l’ ossidazione nera potrebbero farti impazzire con la ruggine. Attenzione anche alla cromatura lucida che potrebbe letteralmente sfogliarsi e quindi arrugginire.

Potresti trovare qualche bilanciere verniciato di nero ma accertati che sia e-coated per una maggiore durata. Le verniciature a liquido o polvere non vanno d’accordo con l’uso del bilanciere.

Ora veniamo al dunque…boccole o cuscinetti? Sicuramente a boccole può essere più adatto per le classi dove il numero di rep/drop è alto mentre con cuscinetti è più indicato per migliorare le Weight Lifting skills in pedana. Se scegliete con boccole preferite quelle in bronzo e oversize mentre se scegliete con cuscinetti accertatevi che siano cuscinetti ad aghi oversize quelli sul lato interno degli sleeves, e con sfere di tipo “2Z” quelli all’estremità esterna degli sleeves.

Ultima cosa…il prezzo! Non esiste una media di riferimento ma ricordate che un buon bilanciere non può essere economico. Il rischio è quello di vederlo piegarsi, o peggio ancora rompersi dopo pochi WOD.

Articolo Successivo

»